Perù Chanchamayo
La Familia Caballero Quispe - Colonia Huanca, Pichanaki, Perù

Shirley Caballero Quispe coltiva con amore il suo caffè, alle porte della maestosa Foresta Amazzonica in Perù, ai piedi delle vertiginose Ande, in un impervio quanto affascinante luogo chiamato Chanchamayo, certa che l'amore verso il suo lavoro possa abbattere ogni avversità.

Questo impegno, tramandatogli dal padre, è ripagato da un caffè di altissima qualità, dai notevoli sentori di nocciola e cacao, con un retrogusto di limone dolce.

Coltivato ad un’altitudine di 1.250 metri sul livello del mare e raccolto a luglio, il caffè di Shirley, arabica lavato (Catuaì e Caturra) è certificato Bio ed UTZ.

FAMIGLIA: Caballero Quispe.
TERRENO: Tierra Fértil.
ALTITUDINE: 1.250 m slm.

Caffè Perù

Lettera scritta da Shirley Caballero Quispe

"Mi chiamo Shirley Fiorella Quispe Chávez, coltivatore di caffè da due generazioni, ed il mio caffè rappresenta il lavoro, lo sforzo e la passione di una donna coraggiosa.
Il mio lavoro è coltivare il caffè ma non è facile: sapere che hai un obiettivo e che può essere raggiunto è qualcosa che ti motiva, perciò.. ci provi finché puoi!
La mia famiglia è il motore e la ragione per andare avanti. Mio padre ci ha insegnato questo lavoro e ci ha trasmesso la sua "PASSIONE PER IL CAFFÈ" e per me l'esperienza di vivere nel nel campo è semplicemente inspiegabile.
Quando bevi una tazza di caffè dietro c'è una storia che non ti immagini neanche: c'è chi ha raccolto il seme, chi l'ha seminato, chi l'ha raccolto, chi lo ha tostato e l'intero processo è svolto con dedizione e passione. Questa è una cosa che faccio sempre notare ai miei figli, cioè che quello che stiamo facendo è il risultato dello sforzo e della dedizione di molti, di modo che in futuro possano trasmettere e condividere questi valori alle generazioni future.
Il CAFFÈ è meraviglioso. Nel 1970 mio padre si trasferì nella giungla centrale, nel a Pichanaki nel Dipartimento di Junin, con l'obiettivo di raggiungere le vette impervie di queste montagne per poter piantare un chicco di caffè; era un territorio molto difficile da raggiungere perché non c'era la viabilità: per raggiungere il campo si doveva procedere a piedi, camminando per approssimativamente tutta una giornata con un piccolo carico di scorte di cibo e usufruendo delle medicine naturali del giungla, conoscenze che derivano della cultura Ashánincas. Può sembrare una una storia molto triste, tuttavia, nonostante le avversità che hanno incontrato, si è rivelata una storia esemplare per la nostra famiglia, è servita a noi bambini per essere in grado da adulti di eccellere ed non abbattersi mai, e ad insegnare con la stessa passione questa esperienza alle nostre generazioni future.
Oggi ci troviamo nel distretto di PICHANAKI – Provincia di CHANCHAMAYO, Dipartimento di JUNIN - PERÙ. Il centro abitato COLONIA HUANCA (AYTE) è alle porte della foresta di confine "PUI PUI", che è un'area naturale protetta dall'Amministrazione di SERNANP, che ha il compito di preservare la foresta, con la sua fauna, flora, fonti d'acqua, di rinforzare il sistema di regolazione delle acque, al fine di garantire la fornitura di acqua di buona qualità."

Peru coffee Caffè chicchi Perù

Questo sito utilizza cookies al solo scopo di ottimizzare la tua esperienza durante la visita e nessuna informazione viene ceduta a terze parti. Proseguendo nella tua navigazione ne autorizzi l'uso.